Video presentazioni

Struttura zootecnica modello Stalla

Stalle prefabbricate in ferro. Stalla per capre, stalla per pecore e altri animali in montagna.

Porta rapida autoriparante Adriatica Chiusure

Porta rapida autoriparante Adriatica Chiusure

Come garantire la qualità dei foraggi stoccati e risolvere il problema degli infestanti?

Il Gruppo Carli sceglie le nostre porte ad impacchettamento rapido per salvaguardare la qualità del prodotto e garantire il rispetto delle norme igieniche. Il Gruppo Carli rappresenta la storia di una famiglia che coltiva, trasforma e vende foraggi di qualità dal 1960. Nasce dalla dedizione al lavoro e dalla passione dei fondatori per la terra e la natura, ereditate e coltivate dalle generazioni successive.Il legame familiare, la creatività e la costante ricerca di innovazione hanno permesso alla piccola azienda familiare di crescere e diventare oggi una solida realtà agro-industriale, leader nella produzione di foraggi in Italia e nel mondo con una capacità produttiva annua che si attesta attorno a 500.000 MT di prodotto su 5 stabilimenti situati in Emilia Romagna e Lazio. Erba medica e foraggi, in diversi formati e consistenze, costituiscono la base nutrizionale essenziale per tutti i ruminanti (bovini, bufali, pecore e capre) ed erbivori (cavalli, cammelli e conigli). La legge parla chiaro. Ogni produttore di foraggio, o materia prima per mangime, è soggetto al rispetto dell’allegato 2 del Reg. CE 183/2005. L’allegato II al Reg. CE n. 183/2005 riporta alcune raccomandazioni e modalità operative che devono essere adottate dagli operatori dei mangimi per garantire adeguate condizioni igieniche e prevenire anomalie sul prodotto. Ciascuna azienda deve prevenire e tenere sotto controllo l’eventuale presenza di infestanti (roditori, insetti volatori e striscianti, altri animali) negli impianti, nei depositi di stoccaggio e nell’area circostante lo stabilimento. Le aree di stoccaggio del foraggio essiccato, per quanto possibile, devono assicurare la massima protezione contro l’entrata di animali infestanti. Per questo motivo Adriatica Chiusure ha realizzato ed installato 3 porte ad impacchettamento rapido con radar per apertura automatica, per il passaggio dei mezzi, e chiusura temporizzata. Le nostre porte ad impacchettamento sono in grado di aprirsi e chiudersi ad una velocità di circa 1 metro al secondo, questo garantisce grande sicurezza nei confronti dei pericoli biologici (ingresso di insetti e volatili) durante il passaggio dei mezzi di lavoro o personale dipendente.   Le porte rapide sono state installate presso il primo stabilimento del Gruppo Carli a Torello di San Leo. Lo stabilimento, fondato a metà degli anni ’60, testimonia i valori che hanno guidato lo straordinario percorso dei suoi creatori: il rispetto per la terra e per la natura, la passione per il proprio lavoro, lo spirito di famiglia, la condivisione, la solidarietà, l’audacia, il desiderio di migliorare continuamente.Ciò che un tempo era un vecchio deposito di materiali agricoli, grazie agli investimenti in tecnologie e capitale umano, è diventato uno tra i più grandi stabilimenti produttivi del nord Italia, con una capacità annua di circa 150.000 tonnellate di foraggi.Oggi la superficie dedicata alla lavorazione delle materie prime ed allo stoccaggio dei prodotti finiti supera i 50.000 mq. Necessiti di una chiusura rapida per lo svolgimento della tua attività? Clicca qui https://www.adriaticachiusure.it/configurator-porte/ “Configura la tua porta rapida” e compila i campi con i tuoi dati e le caratteristiche per richiedere una configurazione personalizzata. In brevissimo tempo riceverai tutte le informazioni di cui hai bisogno!

Porte ad impacchettamento rapido per garantire sicurezza e pulizia - 02

Adriatica Chiusure è intervenuta su due strutture preesistenti, una in cemento armato e una in acciaio, tamponando in PVC fisso le pareti perimetrali e inserendo delle tende scorrevoli. Le tende manuali in PVC scorrono su un binario aereo e il tamponamento rinforzato in verticale da profili in acciaio zincato non solo agevola l’operazione di apertura e chiusura, ma rende la tenda più resistente alla forza del vento. Le tende scorrevoli, inoltre, permettono un ingresso pedonale veloce e pratico in alcuni punti strategici della struttura. Per accedere con i mezzi alla struttura in maniera pratica e veloce, sono state installate delle porte automatiche in PVC di ampie dimensioni, con tubolari orizzontali di rinforzo all’interno del telo. Le porte ad impacchettamento rapido sono state interamente realizzate da Adriatica Chiusure e sono il fiore all’occhiello della struttura: permettono un rapido accesso dei mezzi e allo stoccaggio dei rifiuti, garantendo così riservatezza e pulizia.

Porte ad impacchettamento rapido per garantire sicurezza e pulizia

Adriatica Chiusure è intervenuta su due strutture preesistenti, una in cemento armato e una in acciaio, tamponando in PVC fisso le pareti perimetrali e inserendo delle tende scorrevoli. Le tende manuali in PVC scorrono su un binario aereo e il tamponamento rinforzato in verticale da profili in acciaio zincato non solo agevola l’operazione di apertura e chiusura, ma rende la tenda più resistente alla forza del vento. Le tende scorrevoli, inoltre, permettono un ingresso pedonale veloce e pratico in alcuni punti strategici della struttura. Per accedere con i mezzi alla struttura in maniera pratica e veloce, sono state installate delle porte automatiche in PVC di ampie dimensioni, con tubolari orizzontali di rinforzo all’interno del telo. Le porte ad impacchettamento rapido sono state interamente realizzate da Adriatica Chiusure e sono il fiore all’occhiello della struttura: permettono un rapido accesso dei mezzi e allo stoccaggio dei rifiuti, garantendo così riservatezza e pulizia.

La gamma dei prodotti

Capannoni, tunnel, coperture, porte. Adriatica Chiusure propone soluzioni logistiche su misura per ogni settore: da quello agro-zootecnico a quello industriale.

Intervista Walter Bruno

Intervista al Direttore di Adriatica Chiusure, Walter Bruno.

Struttura richiudibile per la Gigacer S.p.A.

Adriatica Chiusure realizza, in tempi brevissimi, una struttura richiudibile per l’azienda Gigacer S.p.A. di Faenza (RA).

Stalla per l'azienda agricola Bisenti

Una stalla a gamba dritta a Bisenti (TE) in soli 30 giorni! Adriatica Chiusure aiuta gli agricoltori dell’Abruzzo a risollevarsi dopo il terremoto, garantendo soluzioni sicure e tempi di installazione da record.

Strutture mobili telonate e porte ad impacchettamento rapido per la Cantina Jasci

Adriatica Chiusure realizza una struttura dedicata allo stoccaggio merci per la cantina Jasci di Vasto (CH).

Copertura per il Maneggio Lei Arianna

Adriatica Chiusure ha realizzato per l’azienda agricola Lei Arianna di San Possidonio, in provincia di Modena, un tunnel mobile autoportante doppio zoppo.

Copertura per il Maneggio di Fabriano

Le soluzioni di Adriatica Chiusure sono l’ideale per il settore agro-zootecnico. Il maneggio di Fabriano (AN) ha scelto le nostre strutture per svolgere le sue attività di equitazione in totale sicurezza.

Capannone mobile per l'azienda Tiberina Group

Adriatica Chiusure ha progettato per Tiberina Group Srl una soluzione in monopedenza per offrire riparo e protezione alle merci e agli operatori.

Capannone coibentato per l'azienda Cagnoni

La ditta Cagnoni di Osimo (AN) ha scelto il capannone con pannello coibentato di Adriatica Chiusure: uno dei nostri prodotti di punta, che permette alle aziende di espandere le proprie aree di produzione e stoccaggio merci.

Capannone industriale fisso per l'azienda Sgolastra

Tetto in monotrave, pannello coibentato e infissi con apertura motorizzata: anche l’azienda Sgolastra (MC) sceglie la qualità dei capannoni industriali di Adriatica Chiusure!