Il tunnel estensibile realizzato per Lotti Importex presenta diversi accorgimenti interessanti.
Si tratta di un tunnel estensibile frontale e indipendente. Infatti é installato a ridosso dello stabile della Lotti Importex ma è indipendente. Tutte le nostre strutture sono indipendenti, cioè si reggono in maniera autonoma. Questo è pensato per non gravare di ulteriori pesi sulle strutture esistenti. Indipendente per noi significa anche maggiore sicurezza. Infatti qualsiasi cosa succeda intorno ai nostri tunnel estensibili non interessa le nostre strutture. In questo modo possiamo preservarle e garantirle.

La struttura del tunnel estensibile

La struttura del tunnel estensibile è pantografata. Questo è l’elemento strutturale che consente ai tunnel estensibili di muoversi per la loro profondità. Infatti, attraverso apposite ruote, il tunnel è in grado di comprimersi per circa un 70% rispetto alla sua profondità. Al contrario ritorna poi in posizione estesa. Le ruote scorrono su guide antideragliamento tassellate a terra. Queste consentono una facile movimentazione del tunnel estensibile. Ad ogni modo le guide sono tassellate a terra su appositi cordoli collegati tra loro.
Il vantaggio? Poter movimentare una struttura ha i suoi vantaggi. Tutto dipende dal tipo di utilizzo che se ne va a fare. Infatti alle aziende che necessitano di alloggiare macchinari o attrezzature può rimane comodo avere un tunnel estensibile rispetto ad uno fisso.

Come realizziamo i tunnel estensibili?

I tunnel estensibili sono progettati e realizzati come le altre nostre strutture da noi realizzate. Quindi partiamo dal lavorare il ferro nero. Tutte le parti in ferro sono saldate. Non utilizziamo i bulloni, ma saldiamo con tecnologia 4.0. Questa tecnologia ci permette di garantire la qualità di ogni singola saldatura. Nel complesso la saldatura consente di evitare i controlli e le manutenzioni che hanno i tunnel bullonati. Una volta realizzata la struttura viene zincata a caldo. La zincatura avviene per immersione in una vasca di zinco caldo. L’immersione consente allo zinco di attecchire in ogni parte della struttura, comprese le saldature. Questa tecnica è la migliore per proteggere le strutture da ogni corrosione, ossidazione o ruggine.

Tunnel estensibile Lotti Importex srl Adriatica Chiusure

Come chiudere i tunnel?

Le possibilità sono quasi infinite. In questo caso abbiamo installato una porta rapida ad impacchettamento di 4 metri di larghezza per 4,2 di altezza. Le porte ad impacchettamento sono molto pratiche e possono attivarsi con diverse modalità. Sempre in questo caso abbiamo fornito dei telecomandi radar per l’apertura a distanza oltre al pulsante sul profilo. La porta è fornita sempre di bordo sensibile. Questo per consentire l’apertura sia in caso di intralcio sia in caso di passaggio accidentale. Oltre a questa porta abbiamo installato anche una porta manuale a doppia ripartita per la totale altezza del tunnel. Questa consente un passaggio differente rispetto all’altra, più grande ma meno frequente.

Sei interessato alle strutture mobili?

Scrivici tramite form di contatto
oppure chiamaci al numero 0733.616879

Per i prezzi delle strutture mobili